SIMONA DRAGO

Nata nel 1988 a Palermo.
Trasferita a Torino con la sua famiglia all’età di tre anni e poi a Milano in età adulta.
Dal 2020 mamma della piccola Alice.


Studia danza da quando ha otto anni, prima in una piccola scuola di provincia, poi presso il Teatro Nuovo di Torino dove si diploma col titolo di “danzatore contemporaneo”. Balla per coreografi importanti partecipando a molti Galà e concorsi nazionali di danza.

All’età di 23 anni fonda a Torino ,insieme a due colleghe ballerine ,un’associazione culturale per la quale lavora per anni.

Inizia ad insegnare propedeutica e modern per poi negli anni specializzarsi in danza contemporanea, contact improvisation e teatro danza.

Organizza rassegne coreografiche ed eventi culturali. Attualmente insegna in diverse scuole di Milano e provincia.


I suoi ultimi lavori:
-Ballerina per lo spettacolo “Kintsugi” di Giovanna Belloni ( coreografie Giovanna Belloni e
Daniele Ziglioli)
-Performer per “Bodies in urban space” del coreografo Willi Dorner.

-Ballerina all’interno della Rassegna concertistica “Dal vecchio al nuovo mondo” di Cremona (collaborazione artista con “Ensemble Voz Latina”).

-Ballerina per il progetto “Danza in scena” di Alessandra Costa.
-Ballerina e coreografa di “Safeminas”,gruppo artistico di Torino.
-Ballerina per il coreografo Simone Magnani.
-Ballerina nel video “Humus “ per il gruppo artistico Lub-elhade e per il
video musicale “Piccola vita “ di Giuseppe Vorro.
-Dal 2015 balla all’interno della Factory “Forse Sei”.


Esperienza pluriennale di danza moderna e contemporanea maturata grazie allo studio e ricerca continua.
Grande passione per il proprio lavoro e una forte esigenza nel coreografare, raccontando pezzi di vita reale.
Si diletta nel montaggio di video coreografici.


Parole d’ordine nelle sue lezioni : sfogarsi, aprirsi, divertirsi, comunicare, giocare, provarci.

Parole da non dire mai nelle sue lezioni : “non ci riesco”, “non lo so fare”, “non sono brava” ... ognuno, nel proprio modo, riesce a fare tutto!